Voi siete qui | Home « | News

Cosa c'è di nuovo? Tutte le News
Tutte le notizie dal Giardino Botanico, gli eventi, i progetti scientifici e di ricerca.
Se vuoi essere sempre informato iscriviti alla Newsletter...

  • Postato novembre 25, 2022
    Vai alla pagina »

    Aiutateci ad aiutarli
    È attiva una campagna di raccolta fondi a favore dell'Istituto Comprensivo Biella 3 in ricordo di Daniela Comello, insegnante di Matematica e Scienze scomparsa circa un anno fa. Sappiamo che la scuola in cui Daniela ha insegnato per tanti anni sta lavorando a ridefinire un'aula scientifica proprio ispirata al tipo di didattica che ha sempre utilizzato, basata sull'esperienza, la sperimentazione, l'esplorazione...

  • Postato novembre 25, 2022
    Vai alla pagina »

    La Didattica all'Aria Aperta
    Ai Dirigenti e agli Insegnanti interessati, segnaliamo la possibilità di prenotare attività didattiche presso il Giardino Botanico di Oropa e la Riserva Naturale Parco Burcina "Felice Piacenza" di Pollone. Le proposte variano dalle visite guidate di due ore, alle escursioni di una giornata, ai progetti complessi (da svolgere anche in classe). Le prenotazioni possono essere effettuate online...

  • Postato novembre 25, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di dicembre
    Il desktop di dicembre è dedicato a Rhododendron micranthum Turcz, presente in Cina e Corea e descritto dal botanico di origine russa Nikolai Stepanovich Turczaninow. Probabilmente fu raccolto per la prima volta dal missionario gesuita francese Pierre Nicolas d'Incarville a metà del XVIII secolo sulle montagne a nord di Pechino....

  • Postato ottobre 27, 2022
    Vai alla pagina »

    Aiutateli ad aiutarci
    Quest'anno, come già successo nel passato con questo ed altri Club di Servizio (Rotary, Garden Club...) l'Inner Wheel Biella ha deciso, grazie all'attenzione della Presidente Barbara Latini, di destinare un Service al Giardino Botanico di Oropa. Quella di lunedì 7 novembre (ore 20:00) sarà una cena a tema aperta a tutti, con l'opportunità di conoscere da vicino il fotografo torinese Aldo Ferrero...

  • Postato ottobre 27, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di novembre
    Spettacolari piante spontanee: il desktop di novembre è dedicato al Giglio martagone o Riccio di dama, quello che sarebbe potuto essere il logo del Giardino Botanico di Oropa.
    Quando, oltre vent'anni fa, si discuteva su quale dovesse essere il fiore più rappresentativo da utilizzare come logo del Giardino, uno dei candidati...

  • Postato ottobre 21, 2022
    Vai alla pagina »

    Riapre la Green School con gli Atelier nel Bosco
    Nata da un bando finanziato dalla Regione Piemonte, la Green School affronta il suo secondo anno partendo dalle attività per i più piccoli: gli Atelier nel Bosco, effettuati presso gli spazi messi a disposizione dall'Ente di gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore nella Riserva Naturale del Parco Burcina, partner fondamentale del nuovo corso della scuola...

  • Postato ottobre 1, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di ottobre
    Spettacolari piante spontanee: il desktop di ottobre è dedicato alla Cariofillata dei rivi (Geum rivale), il nome del genere deriva dal greco gheúma assaggio, gusto, buon sapore, mentre l'epiteto specifico rivale viene da rívus rivo, ruscello: dei rivi, riferimento all'ambiente in cui si rinviene...

  • Postato settembre 26, 2022
    Vai alla pagina »

    Foliage 2022
    Ottobre e novembre, con il Giardino Botanico di Oropa alla scoperta dei colori dell'autunno nei parchi di Oropa e della Burcina. I colori autunnali di un bosco sono uno spettacolo della Natura che si ripete ogni anno: la ricerca, la scoperta, il piacere di osservarlo e di fotografarlo sono attività che appassionano molte persone che hanno spirito naturalistico e amore per la vita all'aria aperta...

  • Postato settembre 12, 2022
    Vai alla pagina »

    Anno Scolastico 2022/2023
    Ai Dirigenti e agli Insegnanti interessati, offriamo la possibilità di entrare gratuitamente al Giardino Botanico di Oropa nelle giornate di apertura del: 17 e 18, 24 e 25 settembre, 2 e 9 ottobre (dalle ore 10:00 alle 18:00, orario continuato) per scoprire con il nostro personale le attività didattiche disponibili per il prossimo anno scolastico...

  • Postato settembre 12, 2022
    Vai alla pagina »

    Mamma, mi si è fuso il ghiacciaio!
    Sabato 17 settembre ultimo appuntamento di stagione alla scoperta dell'antico ghiacciaio di Oropa, cercandone i segni della presenza sul territorio circostante il Santuario e cogliendo l'importanza che ha avuto nella costruzione del paesaggio così come oggi lo vediamo...

  • Postato agosto 30, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di settembre
    La cicerbita (Cicerbita alpina) si trova nelle zone umide e nelle vicinanze dei ruscelli nella boscaglia rada tra i 300 e i 1900 metri di quota nel Biellese, ma è una pianta piuttosto rara. Forse è per questo che, nonostante la pianta sia commestibile...

  • Postato agosto 8, 2022
    Vai alla pagina »

    FERRAGOSTO al Giardino Botanico di Oropa
    Il giorno di Ferragosto, il Giardino lancia una una campagna di raccolta fondi rivolta al pubblico generico in visita alla struttura di Oropa che, con la modica donazione di 1,00 € in aggiunta al biglietto d'ingresso, potrà portarsi a casa un ricordo tangibile delle ore trascorse al Giardino...

  • Postato agosto 3, 2022
    Vai alla pagina »

    Angelo Alberta e le panchine panoramiche
    Non poteva mancare l'autorevole opinione del nostro educ-attore Angelo Alberta, rispetto alle panchine panoramiche giganti...
    Le panchine giganti sono ancora troppo poche: per metter in luce degnamente tutto il territorio ne servirebbero centinaia di migliaia!

  • Postato agosto 3, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di agosto
    Campanula garganica è stata descritta dal botanico Michele Tenore (1780-1861), artefice dell'Orto Botanico di Napoli e autore della Flora Napolitana, opera monumentale pubblicata in fascicoli nel periodo compreso tra il 1810 e il 1838. Tale opera costituisce una delle prime ricognizioni floristiche in Italia meridionale; in essa furono descritte 400 nuove specie e vennero trattate oltre 3400 entità di piante vascolari...

  • Postato maggio 30, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di luglio
    Il nome Iris è molto antico: già Teofrasto parla di un fiore che i greci chiamavano I. per i suoi petali multicolori, associandolo a Iride, messaggera degli dei e personificazione dell'arcobaleno. Mentre l'introduzione di specie esotiche di I. è molto antica (già nel Medioevo), ci si interessò seriamente alle I. a partire dal 1833, quando in Germania vennero crati i primi ibridi da De Bey. Le varietà ibride ammontano ad alcune centinaia, mentre quella qui ritratta...

  • Postato giugno 21, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School, visite guidate a Orti e Giardini Botanici
    Un'occasione per gli iscritti alla Green School: una visita guidata al Giardino Botanico Rea (Trana, TO), Giovedì 30 giugno ore 15:00, appuntamento all'ingresso del Giardino (Via Giaveno, 40 - Frazione San Bernardino 10090 Trana TO).
    A guidare il gruppo, la direttrice del Giardino, Liliana Quaranta.

  • Postato giugno 21, 2022
    Vai alla pagina »

    Corso introduzione alla Botanica
    Metodi e strumenti per l'identificazione delle piante erbacee ed arboree della flora spontanea ed ornamentale. Il Corso è rivolto a coloro che passeggiando per boschi, campagne, in montagna, in riva a fiumi e laghi si sono chiesti almeno una volta... che albero è questo? ...che fiore è questo? ... e si potrà mangiare? ... ha delle proprietà particolari? ...

  • Postato giugno 21, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: ultimo laboratorio all'Atelier nel Bosco
    La Green School per i più piccoli (Bambini dai 5 ai 10 anni) al Parco Burcina: Heri Matisse, le sue opere principali e le sue più grandi passioni, la natura, la musica, i gatti, il mare... l'acqua.
    Riprodurremo con la tecnica del COLLAGE le opere dedicate alla Polinesia. Con la collaborazione dell'Ente di Gestione delle Aree protette del Ticino e del Lago Maggiore.

  • Postato giugno 13, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Papavero blu in fioritura
    Il papavero blu (gruppo di piante, dal nome scientifico Meconopsis, appartenenti alla famiglia delle Papaveracee) vive nelle aree montane umide e ombreggiate, nei prati alpini, nei boschi e sui versanti rocciosi specialmente dell'Himalaya orientale e della Cina occidentale...

  • Postato giugno 6, 2022
    Vai alla pagina »

    Visite guidate esclusive per i titolari di Abbonamento Musei
    Una proposta esclusiva per utilizzare il servizio di visita guidata, normalmente offerto nei soli giorni festivi.
    Per svincolare gli abbonati alle giornate mediamente più caotiche di Oropa, uno dei poli turistici più importanti del territorio, il giardino botanico offre una visita guidata, il sabato alle ore 15:00, in alcune date prestabilite...

  • Postato giugno 6, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: Workshop di Decorazione floreale
    Sabato 25 giugno dalle ore 10:00 alle 12:30, prenotazione obbligatoria. Il Workshop di non richiede conoscenze pregresse ed è pensato per tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa arte floreale per conoscerne le tecniche base.
    Tutto il materiale floreale, vegetale e di supporto sarà fornito dalla Green School e al termine del corso sarà lasciato ai partecipanti....

  • Postato giugno 6, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: un nuovo laboratorio all'Atelier nel Bosco
    La Green School per i più piccoli (Bambini dai 5 ai 10 anni) al Parco Burcina: il Mandale, cerchio dell'armonia, sabato 11 giugno (ore 15:00), prenotazione obbligatoria.
    Con la collaborazione dell'Ente di Gestione delle Aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, cinque appuntamenti dedicati all'arte e alla natura presso la Biblioteca nella Natura WWF (Casino Blu) al Parco Burcina di Pollone...

  • Postato maggio 30, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: un nuovo laboratorio all'Atelier nel Bosco
    La Green School per i più piccoli (Bambini dai 5 ai 10 anni) al Parco Burcina: il faggeto di Klimt, sabato 4 giugno (ore 15:00), prenotazione obbligatoria.
    Con la collaborazione dell'Ente di Gestione delle Aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, cinque appuntamenti dedicati all'arte e alla natura presso la Biblioteca nella Natura WWF (Casino Blu) al Parco Burcina di Pollone...

  • Postato maggio 30, 2022
    Vai alla pagina »

    Il Desktop di giugno
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri. Chiamato da Joseph Dalton Hooker "Rododendro a frutto ricurvo" nel libro Rhododendrons of the Sikkim-Himalaya pubblicato nel 1849-1851, Rhododendron campylocarpum...

  • Postato maggio 23, 2022
    Vai alla pagina »

    Giornata delle Oasi WWF 2022
    Domenica 29 maggio la Giornata delle Oasi WWF 2022 al Giardino Botanico di Oropa: visite guidate ed altre attività per avvicinarsi al WWF, all'Oasi del Giardino Botanico di Oropa, alle sue collezioni che coltiva e conserva, alla ricerca e alla biodiversità alpina...

  • Postato maggio 23, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: tornano i laboratori all'Atelier nel Bosco
    Ritornano con la bella stagione le proposte per i più piccoli (Bambini dai 5 ai 10 anni) della GBO Green School.
    Con la collaborazione dell'Ente di Gestione delle Aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, partono Sabato 28 maggio prossimo cinque appuntamenti dedicati all'arte e alla natura presso la Biblioteca nella Natura WWF (Casino Blu) al Parco Burcina di Pollone...

  • Postato maggio 5, 2022
    Continua a leggere »

    Il Desktop di maggio
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri. Il lilioasfodelo maggiore Anthericum liliago L., non è particolarmente comune nel Biellese, probabilmente per la sua affinità all'asciutto. È infatti una specie a distribuzione mediterraneo-atlantica, presente in quasi tutta Italia...

  • Postato aprile 22, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: visita guidata al Parco Burcina
    Sabato 30 aprile ritornano le visite a Orti e Giardini organizzati dalla Green School. Si comincia con la visita alle fioriture del Parco Burcina, per i biellesi, è il parco per eccellenza, il luogo dove fare da soli o con amici e famiglia piacevoli passeggiate, ma anche molti turisti hanno apprezzato questo luogo tanto da essere entrato nella rosa dei parchi più belli d'Italia....

  • Postato aprile 22, 2022
    Vai alla pagina »

    Green School: l'orto in città
    Vi porteremo a prendere confidenza con la coltivazione degli ortaggi in vaso, in città o nel vostro orto di campagna si approfondiranno le principali tecniche orticolturali (semina e trapianto, irrigazione e ferilizzazione, difesa dalle malattie)...

  • Postato aprile 15, 2022
    Vai alla pagina »

    Pasquetta in Burcina
    Per lunedì 18 aprile (Pasquetta) il WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi (gestore della Biblioteca nella Natura all'interno del Parco) propone una visita con Guida Escursionistica Ambientale, per tutti, comprese le famiglie con bambini, alle fioriture primaverili dell'Area Protetta...

  • Postato aprile 1, 2022
    Continua a leggere »

    Il Desktop di aprile
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri, il calendario è ancora disponibile in pochi pezzi nel nostro Shop online. Exochorda racemosa è una delle tante piante da giardino poco conosciute, a dispetto della loro facilità di coltivazione ed adattabilità. Originaria dell'Asia settentrionale, fu portata in occidente da Robert Fortune, famoso per le sue esplorazioni botaniche, nel 1849...

  • Postato marzo 24, 2022
    Vai alla pagina »

    Corso base di Lichenologia
    Parte mercoledì 6 aprile il Corso di avvicinamento alla Lichenologia ed al riconoscimento dei principali licheni italiani: per approfondirne la conoscenza ed il loro ruolo nell'ambiente. Generalità e biologia della simbiosi lichenica, strutture vegetative e loro funzione, forme di crescita, bioindicazione e bioaccumulo tra gli argomenti trattati. Il corso (6 lezioni e 2 wokshop per un totale di 16 ore) è riconosciuto come aggiornamento insegnanti e studenti...

  • Postato marzo 24, 2022
    Vai al sito del Festival »

    Selvatica Festival
    Dal 19 marzo al 26 giugno 2022, la nona edizione di Selvatica - Arte e Natura in Festival. Al suo interno troverete anche "Kryptós. Inganno e mimetismo nel mondo animale", esposizione scientifica curata da Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli, la cui gestione è affidata al nostra Staff, così come ideazione e conduzione di tutta la didattica del Festival...

  • Postato marzo 10, 2022
    Vai alla pagina »

    Corso di potatura - Le piante ornamentali
    Sabato 26 marzo al Giardino Botanico di Oropa un nuovo appuntamento del Corso di potatura (Giardinaggio pratico) del progetto Green School. I workshop hanno l'obiettivo di insegnare le principali tecniche di coltivazione e a conoscere dal vivo le piante. La potatura delle piante ornamentali viene utilizzata per correggere la forma, stimolare la vegetazione e influenzare la fioritura, sia come distribuzione che come volume...

  • Postato marzo 2, 2022
    Continua a leggere »

    Il Desktop del mese di marzo
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri, il calendario è ancora disponibile in pochi pezzi nel nostro Shop online.
    Lo sparviere del calcare è una pianta erbacea perenne diffusa sulle catene montuose dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani, Caucaso o Anatolia, manca sui Pirenei...

  • Postato febbraio 10, 2022
    Vai alla pagina »

    GBO Green School - Le aromatiche, Giardinaggio pratico
    Sabato 26 febbraio il secondo appuntamento del Corso di Giardinaggio pratico dedicato alla coltivazione delle aromatiche. Il corso è pensato per chi possiede un angolo verde in città e voglia goderne al meglio sfruttandone gli spazi e la potenzialità. Le erbe aromatiche sono piante interessanti da coltivare e si possono anche coltivarle in vaso sul balcone...

  • Postato febbraio 10, 2022
    Vai alla pagina »

    GBO Green School - Visite a Orti e Giardini
    Sabato 19 febbraio, con la visita al Giardino degli Hamamelis comincia un nuovo Corso della Green School. La passione per il verde non ha confini. Per questo motivo, sarà bellissimo viaggiare insieme alla scoperta di giardini e orti botanici, parchi e luoghi d'interesse botanico più o meno noti al pubblico. Oggetto del primo appuntamento è uno squisito "winter garden" privato a Fontaneto d'Agogna (NO). Utilizzo di auto propria...

  • Postato febbraio 3, 2022
    Continua a leggere »

    Il Desktop del mese di febbraio
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri. Linneo battezzò queste piante dai fiori straordinari, in onere di Pehr Kalm, botanico finlandese e suo allievo che fu tra i primi europei a studiarle, durante un viaggio in America, e il primo a scoprirne la forte tossicità (non a caso la K. si chiama anche Lamb kill "uccidi agnelli")...

  • Postato febbraio 1, 2022
    Vai alla pagina »

    Corso di potatura
    Sabato 12 febbraio al Parco Burcina parte il Corso di potatura (Giardinaggio pratico) del progetto GBO Green School, nato da un Bando della Regione Piemonte con il contributo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e ideato da WWF Oasi Aree Protette Piemontesi (staff tecnico Giardino Botanico di Oropa). Giardinaggio pratico consiste in una serie di workshop che serviranno a insegnare le principali tecniche di coltivazione...

  • Postato febbraio 1, 2022
    Vai alla pagina »

    Report 2021
    Riteniamo sia assolutamente necessario rendere sempre più trasparente l'attività del nostro ente ed è per questo motivo che ogni anno (da più di 10 anni) rendiamo pubblico il Report che la nostra struttura presenta ai soggetti (pubblici e privati) che ci finanziano. Attraverso il Report è possibile seguire l'andamento degli ingressi, la situazione finanziaria, le attività didattiche e scientifiche dell'Oasi...

  • Postato febbraio 1, 2022
    Vai alla pagina »

    Index Seminum 2022
    È stato spedito in questi giorni l'Index seminum del Giardino Botanico: si tratta di un catalogo, tipico degli orti botanici, che indica di quali specie vegetali sono stati raccolti e conservati i semi. Esiste un sistema internazionale e reciproco per lo scambio; a questo scopo ogni struttura, in tutto il mondo, scambia i propri semi attraverso un severo codice di condotta in conformità con la Convenzione sulla diversità biologica...

  • Postato gennaio 15, 2022
    Vai alla pagina »

    Seeds 4 Biodiversity
    "Semi di Biodiversità" mira a conservare le piante rare e protette e a sensibilizzare il pubblico in visita in due Oasi del WWF Italia (il Giardino Botanico di Oropa in provincia di Biella e l'Oasi dei Ghirardi, in provincia di Parma, entrambe Riserve regionali) e nei territori limitrofi sull'importanza della conservazione della biodiversità vegetale, attraverso una campagna di comunicazione, che punta a formare e informare il pubblico sul rispetto della flora, il cui regresso ha raggiunto ritmi preoccupanti sulla Terra. La sua conservazione, quindi, è fondamentale per frenarne la perdita...

  • Postato gennaio 15, 2022
    Continua a leggere »

    Il Desktop del mese di gennaio
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri, il calendario è disponibile nel nostro Shop online. Questo mese è dedicato a Hebe albicans (Petrie) Cockayne. Un tempo annoverate nel genere Veronica, le Hebe sono degli arbusti sempreverdi originari dell'Australia, forse ancora poco conosciuti nel nostro Paese. Piuttosto resistenti, alcune specie sono molto adatte per i giardini al mare (per la loro preferenza ai climi temperati, ma anche per la resistenza al vento ed alla salinità)...

  • Postato dicembre 18, 2021
    Vai alla pagina »

    Editoriale di Natale
    Tirare le somme... a fine anno. Un anno acora diverso dagli altri. Noi non possiamo far altro che ringraziare il pubblico del Giardino (e ci piacerebbe farlo personalmente, uno per uno) per averci visitato, per aver partecipato alle nostre attività, per averci seguito e sostenuto, anche da distante. Noi abbiamo cercato di fare come le piante che tanto ci stanno a cuore, adattandoci al nuovo ambiente, non potendolo cambiare a nostro piacimento. Speriamo, tutto sommato, di essere riusciti a farvi vivere e scoprire con qualche emozione il Giardino Botanico e le sue collezioni. Vi aspettiamo per la prossima stagione di apertura...