Voi siete qui | Home « | News

Cosa c'è di nuovo? Tutte le News
Tutte le notizie dal Giardino Botanico, gli eventi, i progetti scientifici e di ricerca.
Se vuoi essere sempre informato iscriviti alla Newsletter...

  • Postato gennaio 15, 2022
    Vai alla pagina »

    Seeds 4 Biodiversity
    "Semi di Biodiversità" mira a conservare le piante rare e protette e a sensibilizzare il pubblico in visita in due Oasi del WWF Italia (il Giardino Botanico di Oropa in provincia di Biella e l'Oasi dei Ghirardi, in provincia di Parma, entrambe Riserve regionali) e nei territori limitrofi sull'importanza della conservazione della biodiversità vegetale, attraverso una campagna di comunicazione, che punta a formare e informare il pubblico sul rispetto della flora, il cui regresso ha raggiunto ritmi preoccupanti sulla Terra. La sua conservazione, quindi, è fondamentale per frenarne la perdita...

  • Postato gennaio 15, 2022
    Continua a leggere »

    Il Desktop del mese di gennaio
    Immagine tratta dal Calendario da parete 2022, con immagini di Renato Tizzoni (Gruppo Micologico Biellese) ed altri, il calendario è disponibile nel nostro Shop online. Questo mese è dedicato a Hebe albicans (Petrie) Cockayne. Un tempo annoverate nel genere Veronica, le Hebe sono degli arbusti sempreverdi originari dell'Australia, forse ancora poco conosciuti nel nostro Paese. Piuttosto resistenti, alcune specie sono molto adatte per i giardini al mare (per la loro preferenza ai climi temperati, ma anche per la resistenza al vento ed alla salinità)...

  • Postato dicembre 18, 2021
    Vai alla pagina »

    Editoriale di Natale
    Tirare le somme... a fine anno. Un anno acora diverso dagli altri. Noi non possiamo far altro che ringraziare il pubblico del Giardino (e ci piacerebbe farlo personalmente, uno per uno) per averci visitato, per aver partecipato alle nostre attività, per averci seguito e sostenuto, anche da distante. Noi abbiamo cercato di fare come le piante che tanto ci stanno a cuore, adattandoci al nuovo ambiente, non potendolo cambiare a nostro piacimento. Speriamo, tutto sommato, di essere riusciti a farvi vivere e scoprire con qualche emozione il Giardino Botanico e le sue collezioni. Vi aspettiamo per la prossima stagione di apertura...