Giardino Botanico di Oropa, chi siamo

(Usa il mouse per muoverti nella foto panoramica)
La costruzione del Giardino Botanico di Oropa (già vagheggiata negli anni ’30 del secolo scorso) è stata promossa dall’Associazione Garden Club Biella all’inizio del 1990. La località scelta per tale opera è stata la conca su cui è posto il Santuario mariano di Oropa, a quota 1200 metri, in prossimità di una funivia che è utilizzata dai turisti e pellegrini in visita al Santuario e da numerosi trekker attirati dalle molteplici possibilità di escursioni nella zona.
Durante la stagione invernale l'alta valle diventa una straordinaria palestra per il freeride.
La progettazione scientifica del Giardino è stata curata dalla Dott. Rosa Camoletto Pasin, Responsabile della sezione di Botanica del Museo di Scienze Naturali di Torino.

Il Giardino Botanico, dichiarato Area di interesse botanico secondo la L.R. 22/1983, è di proprietà dell'Ente autonomo laicale di culto Santuario di Oropa, che dal 2019 sostiene direttamente la gestione dell'ufficio WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi di Biella (che la garantisce dal 1998, prima sostenuto dall'amministrazione della Città di Biella).
I servizi sono affidati alla » Clorofilla Soc. Coop. di Biella.

Missione

Il Giardino Botanico di Oropa vuole ispirare ed arricchire la vita delle persone attraverso il contatto con le piante e la natura, riconoscendone il valore rigenerante.

Visione

Il Giardino Botanico di Oropa incoraggia, stimola ed insegna a grandi e piccoli con i suoi allestimenti di piante e ambienti, coinvolge nelle sue azioni di sensibilizzazione ricercatori, educatori ed insegnanti; applica i principi ecologici nella gestione del territorio, promuove pratiche sostenibili e la conservazione della biodiversità, in particolare quella degli ambienti montani.

Per essere sempre informati sulle nostre attività, rimani in contatto con noi!