1998 - 2018; Vent'anni di Natura al Giardino Botanico di Oropa

La costruzione del Giardino Botanico di Oropa (già vagheggiata negli anni ’30 del secolo scorso) è stata promossa dall’Associazione Garden Club Biella all’inizio del 1990. La località scelta per tale opera è stata la conca su cui è posto il Santuario mariano di Oropa, a quota 1200 metri, in prossimità di una funivia che è utilizzata soprattutto dai pellegrini in visita al Santuario e, durante la stagione invernale, dagli sciatori.
Nel 1991, la Regione Piemonte ha concesso un finanziamento per le opere d’infrastruttura che sono terminate nel 1994. L’incarico, affidato al Servizio Economia Montana e Foreste di Vercelli, è stato anche confermato per la stesura del progetto di allestimento del Giardino.
Un secondo finanziamento (relativo all’allestimento del Giardino vero e proprio), erogato in base alla L. Regionale nr. 63 del 1978 (poiché sciolte le riserve sulla gestione della struttura) ha permesso la progettazione scientifica, affidata alla Dott. Camoletto Pasin, Resp. della sezione di Botanica del Museo di Scienze Naturali di Torino, attualmente componente del Comitato scientifico del Giardino.

Il Giardino nel mese di luglio 2018 (usa il mouse per muoverti nella foto panoramica)

In seguito alla stipula di una convenzione in cui il Comune di Biella ha affidato la gestione del Giardino Botanico di Oropa all'ufficio WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi di Biella, l'area è entrata a far parte del Sistema delle Oasi e Aree Protette del WWF Italia.
Il Giardino Botanico è Area di Interesse Botanico della Regione Piemonte ai sensi della L. R. 22/1983. I servizi sono affidati alla » Clorofilla Soc. Coop. di Biella.

«Il 1 luglio 1998, il Giardino Botanico di Oropa affidato alla sede locale del WWF Italia, iniziava ufficialmente il suo cammino.
Quest'anno sono, quindi, venti anni che la nostra Associazione gestisce l'Oasi di Oropa: venti anni di scienza, cultura e, soprattutto, natura. Sappiamo con esattezza come siamo partiti, quel 1 luglio 1998: da zero e, con una frase forse un po' abusata, «gettando il cuore oltre l'ostacolo»... e di ostacoli ne abbiamo trovati e ne troviamo tanti, ma grazie al sostegno di Enti e Istituzioni, privati e, non ultimi, i nostri Soci WWF, siamo riusciti e certamente riusciremo, ad affrontarli. Da oggi le cose cambiano ed una diversa strada sarà da intraprendere.
Nuove idee e ricerche, finanziate e da finanziare (soprattutto queste ultime!) affollano i nostri cassetti, e se ciò qualche volta ci sgomenta, molto più spesso ci riempie di orgoglio e soddisfazione...
»

Oropa, 5 luglio 2018
Valentina Marangoni (Presidente WWF Oasi e AAPP Piemontesi)
Fabrizio Bottelli (Direttore G. B. di Oropa)

Per essere sempre informati sulle nostre attività, rimani in contatto con noi!