Ferragosto al Giardino

Di "ferragosti" al Giardino Botanico di Oropa ne abbiamo trascorsi ben 22... i primi un po' travolti dalla diversa umanità che si riversava sul Santuario, lasciando ben poco della pace e della tranquillità che, pur sempre meno frequentemente, vi si può trovare... E' però anche vero che il mese di agosto permette agli appassionati di montagna e di botanica di visitare molti Giardini Botanici delle Alpi.
In quello di Oropa il personale sarà a disposizione dei visitatori per dare informazioni e distribuire materiale documentativo sulla conservazione delle piante, cercando di dare un'impronta di arricchimento culturale alla giusta e doverosa giornata di riposo e svago ed offrendo al pubblico che affluisce numeroso al Santuario la possibilità di trascorrere un po' di tempo tra i suoi sentieri, approfittare della disponibilità del personale a fornire informazioni sull'ambiente e sulle caratteristiche della Riserva del Sacro Monte di Oropa » e del Sito UNESCO (Patrimonio dell'Umanità dal 2003), accompagnare i propri figli o nipoti in un luogo protetto a scoprire nuove emozioni: ad avvicinarsi, insomma, alla cultura, alla natura, al mondo delle piante e della biodiversità.

Sono più di 300 le specie di piante considerate rare, vulnerabili od addirittura minacciate di scomparsa in Piemonte e alcune di queste si trovano anche nel Biellese. Per questo motivo è stata istituita la Banca del germoplasma vegetale del Piemonte », che raccoglie i semi di queste piante e li prepara per una lunghissima conservazione a bassa temperatura.

La società moderna è ormai informata su alcuni temi simbolici della conservazione, come ad esempio i grandi mammiferi, la qualità dell’aria, uccelli, acque, ecc. Le piante sono invece spesso considerate come qualcosa di statico, una semplice componente del paesaggio.
Essenzialmente questo è vero, ma è altrettanto vero che le piante giocano un ruolo ben più importante. Le piante, infatti, sono la spina dorsale di tutta la vita sulla Terra: regolano il clima, purificano l’acqua, aiutano a creare terreni ricchi e tutelare i suoli dall'erosione.

Le piante, nella loro diversità incredibile, sono una risorsa essenziale per la sopravvivenza umana ed il benessere del Pianeta e sono anche... una fonte di bellezza infinita.

Vi aspettiamo!

Ricordiamo che vi è la possibilità di fruire gratuitamente delle nuove e divertenti Audioguide del Giardino, liberamente utilizzabili sui propri smartphone o tablet, con la voce narrante dell’incomparabile esplor-attore Angelo Alberta…

Per essere sempre informati sulle nostre attività, rimani in contatto con noi!