Domenica 9 agosto un nuovo laboratorio dei Pollicini Verdi

A causa dell’emergenza Covid-19 si sono dovute prevedere delle cautele e procedure per garantire il rispetto delle norme di distanziamento, rendendosi necessaria la prenotazione e la limitazione a 6 partecipanti a laboratorio. In compenso è stato aumentato il numero dei laboratori (presto online anche il programma di agosto) ed è stata anche coinvolta nella conduzione Francesca Rovetto, titolare di “Segni d’arte – atelier di educazione alla libera creatività”, professionista con una spiccata dedizione alla didattica nel campo dell’arte.
Proprio per quest’occasione Francesca ha preparato un tutorial (disponibile sul canale YouTube del Giardino ») dedicato al mai dimenticato Bruno Munari ed al suo libro “Disegnare un albero”.

Domenica 9 agosto (ore 15:00) - Sakura: da Oropa al Giappone
Antichi concetti estetici e poetici ancora oggi permeano la società giapponese, seppur mediati dalla asettica vita moderna: una di queste espressioni più evidenti è l’hanami, ovvero l’usanza tutta giapponese di fare pic-nic sotto gli alberi di ciliegio, i cui fiori sono i sakura.
L‘hanami è così importante in Giappone che esiste addirittura il meteo dei fiori, il Sakura Zensen, per seguire la fioritura da Okinawa fino allo Hokkaido. Dalla letteratura all’arte, i fiori di ciliegio (sakura) accompagnano il Giappone era dopo era, perché simbolo del “sentimento delle cose” e indica una raffinata sensibilità interiore verso la natura transitoria della bellezza e della vita. I sakura sono i perfetti interpreti di quest’estetica: una esplosione di bellezza tanto intensa quanto effimera, destinata a durare solo pochi giorni.
Cosa si farà durante il laboratorio: osserveremo i fiori presenti nel giardino botanico che ci ospiterà, ne studieremo ogni parte per poi creare bouquet di origami fedeli alla realtà. L'arte giapponese del creare con la carta ci guiderà tra veline e fogli crespi, cartoncini colorati, scovolini e fili argentati…

La partecipazione al laboratorio (riservato a bambini di età compresa tra 5-10 anni) è gratuita ma con l’obbligatorietà della prenotazione entro le ore 18 di sabato 8 agosto, effettuabile telefonicamente » oppure con la prenotazione online ».

Le visite guidate per adulti sono sospese sino a data da destinarsi, ma per i genitori in attesa c’è la possibilità di fruire gratuitamente delle nuove e divertenti Audioguide del Giardino, liberamente utilizzabili sui propri smartphone o tablet, con la voce narrante dell’incomparabile Angelo Alberta…

Per essere sempre informati sulle nostre attività, rimani in contatto con noi!